venerdì 25 luglio 2008

A Berlin con Barack Obama

Marcello, Ich, Maya e Pippo a 10 metri dal palco di Obama, sotto la Siegessaeule. Sotto sfilata con maglietta Pd creata per la più straordinaria manifestazione politica della mia vita. Grazie ai ragazzi per la foto, grazie a Pippo per lo splendido resconto.




5 commenti:

Té la mà Maria - Reus ha detto...

very good blog, congratulations
regard from Reus Catalonia Europe
thank you

ale tap ha detto...

Dev'essere stato molto divertente, più o meno come un concerto degli U2 (o come un comizio di Bono). Lo dico senza ironia.
Però, francamente, credo proprio abbia ragione hi stima che alla campagna di Obama sia servito a nulla...cnella migliore delle ipotesi

Davide Bedin ha detto...

Un'esperienza che vi ricorderete per tutta la vita.
Alla fine del secondo mandato di Obama, quando si discuterà della sua candidatura a Segretario General dell'ONU (scherzo ...) potrete dire: "noi che l'abbiamo sentito ed acclamato a Berlino quanto ancora non era nemmeno Presidente", bella soddisfazione.

ale tap ha detto...

Già, e potranno aggiungere: "non era nemmeno Presidente, ma nessuno pareva essersene accorto" ;-)))

andrea mollica ha detto...

è stata un'esperienza fantastica, pienamente politica. obama ha dimostrato ancora una volta una capacità incredibile di muovere le persone. non è sinonimo di conseso elettorale, ma ne è un presupposto.
sull'utilità "spiccia" dubito anche io, però il viaggio mondiale ha dato una immagine molto positiva- si veda la timetable del ritiro dall'iraq- sul punto più debole della candidatura di obama, la sua inesperienza in politica estera.
saluti e grazie agli oltre 120 contatti di ieri

a