lunedì 25 gennaio 2010

Il peggior sondaggio per i Democratici

Sono usciti un po' di sondaggi sulle sfide per il Senato 2010 - ne arriveranno un diluvio nei prossimi mesi - ma oggi è arrivata la peggior notizia per i Democratici. Beau Biden, figlio del Vice Presidente Joe e popolare AJ del Delaware, non correrà contro Mike Castle, il popolarissimo Rappresentante dello Stato. Il Gop è ora molto vicino a strappare un altro seggio ai Democratici, dopo aver praticamente acquisito quello del North Dakota con il ritiro di Dorgan.
In retrospettiva, le scelte dell'Amministrazione Obama appaiono sempre più tragiche per gli equilibri al Senato. L'abbandono della Camera Alta da parte di Biden, Clinton, Salazar e l'aver inserito dei potenziali candidati come Napolitano, Vilsack e Sebelius, senza contare lo stesso seggio lasciato dal presidente, ha drasticamente diminuito le già scarse chance di mantenere la stessa maggioranza del term 2009/2010.

2 commenti:

gio88 ha detto...

Ahia! Se la gente si ritira e/o rifiuta di candidarsi, vuol dire che le cose si stan mettendo proprio male

andrea mollica ha detto...

Sì, il segnale è più brutto della rinuncia di Biden in sè.